Bravo Andilana Madagascar ( Rif. 0041 )

Destinazione: madagascar - Tipo Vacanza: Villaggi e Resort

Bravo Andilana Madagascar ( Rif. 0041 )

Dettagli

Situato sulla più bella spiaggia dell'isola, il resort, a gestione italiana, garantisce un'attenzione particolare alla cucina e a tutte le esigenze degli ospiti. Struttura molto originale, costruita in tipico stile locale con molto legno e verde, elegante e confortevole. Dedicata a coloro che hanno voglia di relax, ma anche di scoprire un mondo estremamente affascinante dal punto di vista naturalistico. Grazie alle coinvolgenti escursioni si entra in contatto con la splendida natura circostante per conoscere i famosi "abitanti" del posto, i lemuri!

TRATTAMENTO

Formula Tutto Incluso.

POSIZIONE

Il Villaggio Bravo sorge lungo la bianca spiaggia di Andilana Beach, la più bella ed ambita località dell'isola di Nosy Be situata nel nord del Madagascar, a circa 40 km dall'aeroporto e a 25 km dal capoluogo Hell Ville. Il trasferimento dura circa 50 minuti.

SPIAGGIA

Due splendide spiagge di fine sabbia bianca. Per chi ama l'animazione e gli sport la spiaggia ovest offre il divertimento e tramonti indimenticabili; per chi è alla ricerca del relax, la spiaggia "delle tartarughe" regala momenti di silenzio assoluto e la possibilità di praticare snorkeling nelle vicine formazioni coralline ricche di pesci. In diversi appuntamenti quotidiani è possibile assistere a fenomeni di alta e bassa marea.

STRUTTURA E CAMERE

In tipico stile coloniale è costituito da palazzine a due piani. Le 200 camere, tutte rinnovate, dispongono di aria condizionata, telefono, TV satellitare, cassetta di sicurezza, minifrigo, servizi privati con doccia e asciugacapelli, un piccolo terrazzo o patio. Sono divise in King Size che dispongono di un letto matrimoniale (max 2 adulti) e in Queen Size che dispongono di due letti alla francese (max 2 adulti+2 bambini o 3 adulti) senza possibilità di terzo letto. Entrambe le tipologie possono essere vista giardino o vista mare. In alcuni periodi dell'anno il villaggio può ospitare clientela internazionale.

GUSTO

Pensione completa a buffet nel ristorante principale, con bevande ai pasti in caraffa: soft drink, birra e vino locali, acqua minerale naturale all'interno del ristorante; è prevista una zona dedicata ai bambini. Open bar 24 ore presso il bar in piscina: soft drink alla spina, birra locale, acqua minerale naturale, caffè americano ed espresso, tè, bevande alcoliche nazionali e selezione di bevande alcoliche internazionali di gradazione inferiore ai 21 gradi; open snack. Tutti i giorni diversi appuntamenti gastronomici; bar in spiaggia con soft drink, birra locale, acqua minerale naturale. Il ristorante tipico "Pily Pily" è disponibile per il pranzo a buffet. A pagamento: bevande ed acqua in bottiglia, bevande alcoliche di importazione, cocktail con esse preparati e gelato servito al bar in piscina. Ristorante "Pily Pily" con diverse serate a tema.

SPORT

Ampia piscina d'acqua dolce, canoe, beach-volley, campo da calcetto in erba naturale, tiro con l'arco, tennis (due campi illuminati in erba sintetica), bocce, ping-pong, attività di acquagym e fitness, nuovissima palestra attrezzata e climatizzata, percorso salute e percorso running, minigolf a 9 buche. Parco giochi di oltre 1.000 mq attrezzato con gonfiabili, fantacastelli, castelli incantati, ecc. A pagamento: centro diving (per ulteriori informazioni scubajoker.com).

ALTRI SERVIZI

In spiaggia ed in piscina lettini, ombrelloni e teli mare gratuiti. All'interno dei 15 ettari del giardino tropicale del villaggio è stato creato un nuovo parco zoologico abitato da lemuri, camaleonti, coccodrilli, anatre, oche, conigli e da "Carolina", la secolare tartaruga gigante. A pagamento: boutique, centro massaggi, internet point e connessione Wi-Fi nelle aree comuni. Servizio medico interno.

 



CLIMA

Nosy Be gode di un particolare microclima che garantisce una temperatura di costante tra i 25 e i 30 gradi tutto l’anno. Il Madagascar ha un clima tropicale ed è caratterizzato da una stagione secca che va da maggio fino a novembre. Si ricorda che nei mesi di luglio ed agosto le temperature minime del Sud del Paese possono abbassarsi fino a 5 o 6 gradi, principalmente nelle ore notturne.

FUSO ORARIO

+2 ore rispetto all'Italia nel periodo in cui p in vigore l’ora solare +1 durante l’ora legale. Al Bravo Andilana Beach vige un ora legale in più rispetto all’ora malgascia per poter sfruttare appieno le ore notturne.

DOCUMENTI

Per i cittadini italiani è necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Tutti i minori italiani devono essere muniti di documento di viaggio individuale.

VISTO D’INGRESSO

Al momento della stampa del catalogo il visto è obbligatorio e gratuito. Viene rilasciato all'arrivo all'aeroporto si Nosy Be ed ha una durata di 90 giorni. Eventuali variazioni verranno comunicate all'atto della prenotazione. 

TASSE E ONERI AEROPORTUALI 

Le tasse e gli oneri obbligatori sono indicati in calce all'operativo voli. Per i dettagli vedere pag. 139 del catalogo.

VALUTA

La moneta locale è Ariary, il cui cambio è estremamente fluttuante e oscilla intorno ai 3300 Ariary per 1 Euro.

CARTE DI CREDITO

Accettate VISA, VISA Electron e MASTERCARD, V-PAY, AMERICAN EXPRESS. Si consiglia comunque di portare un discreto quantitativo di denaro contante in quanto i pagamenti con carta di credito comportano l’applicazione di un tasso di cambio che può giungere fino al 10% della quota.

LINGUA

La lingua ufficiale è il malgascio, molto diffuso anche il francese, poco l’inglese. Nel villaggio la maggior parte del personale locale parla italiano. 

COPERTURA TELEFONICA

Copertura GSM su quasi tutta l’isola.

VOLTAGGIO 

220V.

CONSIGLI SANITARI E MEDICINALI

Non sono obbligatori vaccini. È consigliata la profilassi antimalarica, la vaccinazione contro il colera e quella contro il tifo. Tutti i giorni nel villaggio viene effettuata un’accurata disinfestazione. Si sottolinea la precarietà delle strutture medico/ospedaliere in destinazione e la difficoltà a reperire medicinali. È sempre consigliabile portare con sé i medicinali abituali ed i più comuni quali antistaminici, cortisonici, antinfluenzali, disinfettanti intestinali e pomate.

ALTRE INFORMAZIONI

Il fenomeno dell’ alta e bassa marea si presentano quotidianamente su tutte le spiagge. Gli orari delle maree variano di giorno in giorno. Trattarsi di un fenomeno tipico che può raggiungere livelli tali per cui in certi momenti la balneazione vicino la riva non è possibile.

ESCURSIONI

Verranno proposte all'arrivo in villaggio dal nostro personale d’assistenza. Tali escursioni sono organizzate da nostre agenzie corrispondenti locali che forniscono particolari garanzie di affidabilità. 

 

Dati Paese

Capitale: ANTANANARIVO
Popolazione:
23.800.000 stima
Superficie: 587.051 km2
Fuso orario: + 2h rispetto all'Italia, +1h quando in Italia vige l'ora legale.
Lingue: francese e malgascio. Il francese è diffuso nelle città principali, meno nelle aree  rurali.
Religioni: maggioranza cristiana cattolica; è presente anche una minoranza musulmana. Molto diffuse sono ancora le religioni e le credenze tradizionali.
Moneta: Ariary.
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00261
Telefonia: il sistema GSM 900 è utilizzato nel Paese ma le zone coperte da Madacon e Orange sono molto limitate.

Clima: nel Paese sono presenti due stagioni: una secca, che va da maggio a settembre ed una piovosa e calda, che va da ottobre ad aprile. Nei mesi di gennaio e febbraio, il Paese può essere soggetto a tempeste tropicali. Il clima della capitale, Antananarivo, è generalmente secco e salubre; la città è comunque esposta al fenomeno dei cicloni.

Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
In caso di smarrimento o furto di passaporto, un documento di viaggio per il solo rientro in Italia (ETD) potrà essere rilasciato dal Consolato Generale di Francia a Antananarivo; chiunque si trovasse nelle condizioni di doverlo richiedere, dovrà preventivamente rivolgersi alla corrispondenza consolare di Antananarivo o a quella di Nosy Be, per le procedure relative alla richiesta.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Documenti di viaggio - documenti per viaggi all’estero di minori” di questo sito.

Visto d’ingresso: necessario, per turismo o per affari fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. Il visto viene rilasciato direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese dietro pagamento previsto dalla normativa locale. Esclusivamente per i visti turistici fino a 60 giorni (prolungabili fino a 90), e' possibile presentare la propria domanda online attraverso il sito https://evisamada.gov.mg. Il pagamento non potra' pero' essere processato online e andra' effettuato in aeroporto in euro, dollari o ariary.
Occorre sempre controllare che il passaporto abbia almeno una pagina vuota, senza timbri od annotazioni nella sezione riservata ai visti d’ingresso al fine di poter apporre, al momento dell'arrivo nel Paese, la vignetta di permesso di soggiorno temporaneo.
Occorre in ogni caso essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.

Formalità valutarie e doganali: qualora si sia in possesso di somme in valuta estera superiori a 7.500 euro, si consiglia di fare una dichiarazione onde evitare eventuali contestazioni in uscita dal Paese.

Ambasciata e Consolati

Ambasciata d’Italia non presente nel Paese. E’ competente l’Ambasciata d’Italia in Sud Africa.
Nell’ambito del coordinamento UE, i cittadini italiani, in caso di necessità, possono rivolgersi al Console Onorario d’Italia ad Antananarivo dott. Michele Franchi (Tel. +261 (0) 202222554) o all’Ambasciata di Francia presente nella capitale Antananarivo (tel. +261 202635719/20/21/22; +261 202242617; +261 202630498). I connazionali che si trovassero sull’isola di Nosy Be possono rivolgersi direttamente al Console Onorario d’Italia in loco, dott. Claudio Siragusa (tel. 00261 322958732).
In caso di smarrimento o furto di passaporto, un documento di viaggio per il solo rientro in Itali
a (ETD) potrà essere rilasciato dal Consolato Generale di Francia a Antananarivo; chiunque si trovasse nelle condizioni di doverlo richiedere, dovrà preventivamente rivolgersi alla corrispondenza consolare italiana di Antananarivo o a quello di Nosy Be, per le procedure relative alla richiesta.

Ambasciata d'Italia Pretoria (Sud Africa)
796 George Avenue, Arcadia, 0083 Pretoria
Tel. +27 - (0)12 – 4230000
Fax. +27 - (0)12 - 3425618
Cellulare di emergenza +27 - (0)82 – 7815972
E-mail cancelleria
consolare: consolato.pretoria@esteri.it; visti.pretoria@esteri.it

Sito web:
www.ambpretoria.esteri.it

Ambasciata di Francia ad Antananarivo
Indirizzo: 3, rue Jean Jaurès, Ambatomena B.P. 204 ANTANANARIVO 101
Telefono: + 261-2022398 98, +261-202635719/20/21/22, +261-202242617
Fax: 00 261 2022399 2
E-Mail:
ambatana@netclub.mg

Ambasciata di Germania ad Antananarivo
Indirizzo: B.P. 516 Antananarivo 101 Madagascar Rue Pasteur Rabbonì
Telefono: +261 20 222 3802
Fax: +261 20 222 6627
E-Mail:
amballem@wanadoo.mg

Ambasciata del Regno Unito ad Antananarivo
Indirizzo: B.P. 167 Antananarivo 101 Madagascar Plot II I 164 Iter Alarobia Amboniloa
Telefono: +261 20 224 9378
Fax: +261 20 224 9381
E-Mail:
ukembant@simicro.mg

RETE CONSOLARE:
Consolato Onorario Antananarivo MADAGASCAR

Console Onorario Michele FRANCHI
c/o Lantana Residence III F 7 Rue Andriba - Mahamasina Sud
101 Antananarivo
Tel. +261 (0) 2022 225 54
Cell. +261(0)34 41 451 47
E-ma
il:
info@consolatoitaliatana.com

Sito: https://www.consolatoitaliatana.com/

Consolato Onorario Nosy Be MADAGASCAR
Console Onorario Claudio SIRAGUSA
c/o Hotel Marlin Club -  Madirokely
B.P.205 – 207 Nosy Be
Tel.
+261 322958732
Email: consolato.nosybe@gmail.com

Informazioni utili

Nel Paese
Associazione Italiani in Madagascar (AIM)

Lot II M 10 ANKADIVATO Antananarivo
Sede     +261  20 26 228 00
Presidente: Sig. Nicola Flaminio
Tel.+261 325348925
Segretario Generale +261 320720580
E-mail: aim@aim.mg

 
Air Madagascar, Antananarivo
tel. 2022-22222 - fax 2022-33760
e-mail:
airmad@dts.mg <mailto: airmad@dts.mg>
Polizia pronto intervento, Antananarivo tel. 2022-22663
Ambulanza pronto intervento, Antananarivo tel. 2022-42569, 2022-23554

In Italia
Per gli indirizzi e recapiti delle Ambasciata e dei Consolati del Paese accreditati in l’Italia, consulta il sito: http://www.esteri.it/mae/it/servizi/imprese/rappresentanzestraniere.html

Indicazioni per operatori economici

Gli imprenditori italiani interessati ad avviare attività economico-commerciali o a effettuare investimenti possono rivolgersi all’ Ambasciata d’Italia a Pretoria e ai seguenti indirizzi:

Ambasciata d’Italia a Pretoria
796 George Avenue, Arcadia, 0083 Pretoria
E-mail ufficio commerciale: pretoria.commerciale@esteri.it

Sito web: www.ambpretoria.esteri.it

Istituto per il Commercio Estero (Johannesburg - Sud Africa)
42, Chester road, Parkwood 2193, Johannesburg
Tel. +27 (0) 11  880 8383 Fax +27 (0) 11 880 9040
e-ma
il: johannesburg@ice.it
Chambre de Commerce et d'Industrie d'Antananarivo
20, rue Henri Razanatseheno, Antaninarenina, Antananarivo
Tel. +261 20 222 0211
e-mail:
contact@cci-tana.org sito web www.cci-tana.org

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Indicazioni generali, ordine pubblico e criminalita'

A causa della generale situazione di estrema povertà e di forti disuguaglianze che caratterizza il Madagascar, episodi di criminalità sono in aumento in tutto il Paese, compresa la capitale e le zone maggiormente turistiche, in precedenza relativamente più tranquille. Si registrano in misura crescente casi gravi di rapine e aggressioni a danno di cittadini europei, residenti e turisti. Si consiglia pertanto la massima prudenza in generale, ed in modo particolare nelle ore notturne e lungo le principali strade (tra cui RN7, RN27, RN10, RN1B).

Rischio terrorismo

Il terrorismo rappresenta una minaccia globale. Nessun Paese può essere considerato completamente esente dal rischio di episodi ricollegabili a tale fenomeno.

Rischi ambientali e calamita' naturali

La stagione dei cicloni e delle tempeste tropicali in Madagascar ricorre normalmente nei mesi dicembre-aprile. Si raccomanda pertanto ai connazionali che dovessero recarsi nel Paese nel predetto periodo di evitare le zone ove maggiore potrebbe essere l'esposizione a tali fenomeni atmosferici, consultando il proprio agente di viaggio, nonché il sito Internet: http://severe.worldweather.org. Si prega, altresì, di consultare i "Consigli per le situazioni di emergenza" disponibili su questo sito.
Va tenuto presente che nel periodo delle piogge molte strade e ponti possono trovarsi in condizioni di non transitabilità.

Per indicazioni sulla funzionalità degli aeroporti in caso di particolari perturbazioni atmosferiche si invita a contattare la propria compagnia aerea e a consultare il sito www.flightstats.com.

Aree di particolare cautela

Sono da considerare a rischio le zone a sud del Paese, dove è presente il fenomeno del banditismo e le condizioni in cui versa la popolazione sono particolarmente disagiate.

Avvertenze

Si consiglia ai connazionali di:
- registrare i dati del proprio viaggio su DOVESIAMONELMONDO;
- segnalare sempre all'arrivo nel Paese la propria presenza all'Ambasciata d’Italia a Pretoria;
- avvalersi di pacchetti di viaggio organizzati e con guide locali;
- evitare di spostarsi a piedi di notte nei centri urbani;
- evitare luoghi isolati;
- non indossare né mostrare oggetti di valore (gioielli, macchine fotografiche ecc.);
- portare con sé una fotocopia del proprio passaporto, conservando l’originale in luogo custodito;
- non allontanarsi dai principali centri urbani e dalle località turistiche;
- prestare particolare attenzione alla circolazione stradale;
- non spostarsi nelle ore notturne al di fuori dei centri urbani;
- evitare eventuali assembramenti e manifestazioni;
- attenersi scrupolosamente, durante la permanenza, agli eventuali suggerimenti forniti dalle Autorità locali.

In caso si vogliano visitare alcune zone rurali, è preferibile disporre di una guida che parli la lingua locale.

In Madagascar, come in altri Paesi dell’area, sono presenti alcune specie di piante e di animali pericolosi. Si suggerisce, pertanto, di osservare gli eventuali avvertimenti impartiti al riguardo da parte delle Autorità locali, di Tour operator e di strutture ospitanti.

Normative locali rilevanti

Normativa per uso e/o spaccio di droga: la normativa locale per i reati quali uso e traffico di stupefacenti, comprese le droghe leggere, prevede pene severe che variano, secondo la gravità del caso, da 6 mesi a 2 anni di reclusione.
Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: la normativa locale prevede pene molto severe che variano secondo la gravità del caso. È prevista, infatti, la detenzione fino a 5 anni, che può arrivare fino a 20 anni se il minore ha meno di 14 anni (reato di pedofilia). Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione), vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. Si informa inoltre che la polizia malgascia ha intrapreso una decisa azione di contrasto al turismo sessuale, soprattutto nell'isola di “Nosy Be”, una delle principali mete turistiche del Paese. Ciò può comportare che turisti che si accompagnino a giovani donne locali siano fermati per accertamenti. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata d’Italia a Pretoria per la necessaria assistenza.

Informazioni per le aziende

Si consiglia alle aziende italiane che inviano tecnici o maestranze anche solo per brevi missioni nel Paese, di adottare specifiche misure di sicurezza e di attenersi alle disposizioni impartite dalle autorità locali in materia di trasferimenti di personale straniero. Le aziende italiane sono invitate a registrare la presenza di proprie maestranze su DOVESIAMONELMONDO e a segnalarle all’Ambasciata.

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Strutture sanitarie

Nonostante la presenza di diverse strutture ospedaliere, il sistema sanitario non è generalmente in grado di sostenere casi d’urgenza che prevedano interventi delicati e complessi. In tali casi si rende necessario un trasporto sanitario verso zone adeguatamente attrezzate, come il Sud Africa o La Réunion.

L'approvvigionamento di medicinali non presenta in genere problemi particolari ad Antananarivo, mentre può essere difficoltoso nel resto del Paese.

Malattie presenti

E’ in corso nel 2019 in Madagascar un’epidemia di morbillo che interessa in varia misura tutte le 22 regioni del Paese e considerata a rischio elevato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Si raccomanda di verificare lo stato delle proprie vaccinazioni prima di mettersi in viaggio.

Nell’autunno 2017 un’epidemia di peste bubbonica e polmonare ha colpito numerosi distretti del Paese (provincie di Vakinankaratra, Analamanga che include la capitale Antananarivo, Alaotra-Mangoro, Atsinanana, Sava et Boeny). Il Ministero della Salute malgascio ha annunciato ufficialmente la fine dell’epidemia di peste, i cui ultimi casi risalgono al novembre 2017. La situazione, benché migliorata, continua ad essere monitorata con attenzione dalle autorità locali e dall'OMS.
Sono stati registrati nel Paese casi sporadici di colera e rabbia, trasmessi dai cani randagi. La malaria è endemica soprattutto nelle zone costiere; è consigliabile pertanto, previo parere medico, la profilassi antimalarica.  La peste e la lebbra sono endemiche in alcune aree rurali estremamente arretrate.

Si raccomanda comunque l'utilizzo di repellenti appropriati al fine di evitare i morsi di pulce nonché di evitare il contatto con carcasse di animali.

Per maggiori informazioni consultare il link: http://www.ambpretoria.esteri.it/ambasciata_pretoria/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2017/10/casi-di-peste-in-madagascar.html.
Inoltre, nelle regioni di Alaotra Mangoro, Analamanga, Itasy, Vakinakaratra e Anosv, sono stati registrati in passato, casi di febbre della Rift Valley. Si consiglia, a titolo cautelativo, di adottare le misure preventive indicate nell'approfondimento "Salute in viaggio - Precauzioni durante un viaggio – Misure preventive contro malattie trasmesse da puntura di zanzara” di questo sito.

Sono stati inoltre segnalati casi di trasmissione del virus della poliomielite.

Avvertenze

Si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) del paziente.
È inoltre preferibile che l'assicurazione sanitaria garantisca l'opportunità di ottenere degli anticipi di denaro in caso di ricoveri ospedalieri. Spesso, infatti, nessuna prestazione sanitaria viene erogata da cliniche private senza il pagamento anticipato di un deposito (che talvolta può essere molto elevato). Può esserci tra la struttura sanitaria e la compagnia assicuratrice una convenzione che consenta di evitarlo.
Si consiglia di mantenere sempre un elevato livello d’igiene personale e di adottare particolari misure preventive; di evitare di mangiare cibi crudi; di bere acqua e bevande in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio; previo parere medico, di vaccinarsi contro l’epatite A e B; previo parere medico, di sottoporsi alla profilassi antimalarica (la malaria è diffusa soprattutto nelle zone costiere); di non bagnarsi in fiumi e laghi d’acqua dolce a causa della biliarziosi.
Si consiglia inoltre il vaccino contro la poliomielite. Se si è stati vaccinati contro la polio da bambini, ma non si è mai effettuata una dose di richiamo da adulto, si consiglia di provvedere alla dose di richiamo. Si precisa che gli adulti hanno bisogno di una sola dose di richiamo poliomielite durante la loro vita. Se si è stati completamente vaccinati da bambini o non si conosce il proprio stato vaccinale, si consiglia di rivolgersi al medico per effettuare la vaccinazione.

Vaccinazioni

Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio per i viaggiatori provenienti dai Paesi a rischio di trasmissione della malattia.

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Mobilita'

Patente
Italiana. La patente internazionale è consigliata.

Assicurazione auto
Nessuna assicurazione straniera è accettata. All'entrata nel paese va stipulata, per la durata del soggiorno, una polizza temporanea con una compagnia locale.

Norme di guida
Il conducente e il passeggero del sedile anteriore hanno l'obbligo di allacciare le cinture di sicurezza.
Un motociclista deve indossare il casco.
Tasso alcolemia: limite di 0,08%. 
Il trasporto pubblico offre in genere condizioni di scarsa efficienza e sicurezza; è preferibile, pertanto, fare uso di taxi affidabili e riconosciuti.
La rete stradale è in condizioni precarie. Qualora si intenda affittare un’autovettura, si consiglia di controllare che sia assicurata anche contro il furto.
Esistono collegamenti aerei interni tra la capitale e le principali località dell’isola.

Collegamenti con l’Europa: Air France garantisce voli diretti da Antananarivo a Parigi. Voli turistici da Roma-Milano a Nosy Be sono effettuati, di norma con cadenza settimanale, dalla compagnia “Neos/Alpitour”.

Le Autorità del Madagascar, al fine di prevenire la diffusione del COVID-19, hanno disposto per le compagnie aeree che servono il Madagascar, senza eccezione alcuna, il divieto di imbarcare passeggeri o equipaggi che provengano da o che abbiano soggiornato in Italia, Corea del Sud o Iran negli ultimi 14 giorni precedenti l’ingresso nel Paese. Il divieto di ingresso in Madagascar è previsto anche per i viaggiatori che arrivano via mare e che 14 giorni prima dell’ingresso nel Paese provenienti o che abbiano soggiornato in tali Paesi. Per il personale medico o diplomatico sono previste delle eccezioni a tali divieti di ingresso, secondo modalità definite con l’Ambasciata d’Italia in Sudafrica. Per maggiori informazioni si rimanda al Focus COVID-19 pubblicato nella home page di questo sito ed all’Avviso in evidenza presente all’inizio di questa scheda.

Per informazioni di carattere generale sulla sicurezza dei voli e sulle compagnie aeree dei Paesi cui è vietato operare nello spazio aereo UE in quanto non in regola con gli standard di sicurezza dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea, si consiglia di consultare la sezione  Sicurezza aerea curata in collaborazione con l’Enac ed il sito della Commissione Europea.

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.